Forex Online: cosa è e come funziona

Forex è l’abbreviazione di Foreign Exchange, mercato finanziario leader a livello mondiale che opera nel cambio delle valute: il principio base consiste nell’acquistare la valuta dalla quale ci si aspetta un rialzo e vendere quella che, di converso, registrerà una flessione. Poiché il mercato degli scambi è in costante movimento, il Forex Online offre continue opportunità di investimento per coloro i quali decidono di diversificare il proprio portafoglio. Il Forex Trading, vale a dire la commercializzazione delle valute, avviene in rete, su piattaforme attraverso le quali è possibile consultare gli indici di andamento delle valute, la percentuale di rischio delle eventuali operazioni e altre informazioni.

Se un tempo le transazioni su Forex erano riservate sono alle banche ed ai grandi istituti finanziari che potevano sostenere movimenti di centinaia di migliaia di dollari, lo svilupparsi delle nuove tecnologie e in particolare lo slancio inarrestabile di internet hanno reso questa pratica accessibile anche ai privati, senza esclusione di soggetti in condizione di investire un capitale più modesto. Nonostante i privati rappresentino una piccola fetta del volume d’affari complessivo del Forex che resta essenzialmente un mercato interbancario, il numero sempre crescente di piccoli investitori ha creato un vero e proprio mercato parallelo attraverso dei broker o apposite società e istituti di credito che si occupano appunto di trading online. Oggigiorno anche un investitore privato può speculare sui tassi di scambio con una somma minima e ottenere, spesso su consiglio di professionisti esperti e informati sugli andamenti del mercato monetario, anche guadagni di una certa consistenza.

Le diverse valute sono contraddistinte da sigle di tre lettere e vengono scambiate e visualizzate in coppie: ad esempio, USD/EUR sta ad indicare il rapporto tra la prima valuta, il dollaro statunitense, e la seconda, cioè l’euro. Il valore numerico che segue la coppia di valute è espresso in unità seguita da virgola e quattro cifre, ad indicare la quantità della seconda valuta necessaria per ottenere una unità della prima valuta, in poche parole nella coppia citata il numero indica quanti euro o centesimi di euro sono necessari per avere un dollaro.

Anche se i mercati Forex hanno degli orari di apertura e chiusura, il Forex Online è attivo 24 ore su 24 per 5 giorni dalle 23 della domenica alle 23 del venerdì, corrispondenti rispettivamente all’apertura dei mercati della Nuova Zelanda e alla chiusura del mercato newyorkese. Per ottenere dalle proprie transazioni guadagni ottimali bisogna tenere conto degli orari delle piazze finanziarie più importanti del mondo, delle differenze di fuso orario che generano attività più o meno ampie sul mercato e delle variazioni causate da fenomeni macroeconomici che vengono comunicati molto presto al mattino.

I traders che operano in Italia traggono maggiore profitto dalle operazioni effettuate sui mercati al momento dell’apertura, quando gli scambi sono molto numerosi e il mercato in piena attività. Con una congrua preparazione e scegliendo la piattaforma sulla quale scambiare le proprie coppie di valuta attraverso un broker di fiducia ma comunque autonomamente, è possibile trarre dal mercato dei cambi di valuta introiti di diversa entità.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/futur392/public_html/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 399